Caso Ulissi, Davide Cassani: “Il ragazzo è innocente!”

Caso Ulissi, Davide Cassani: “Il ragazzo è innocente!”

davide cassaniIl commissario tecnico della Nazionale azzurra di ciclismo su strada, Davide Cassani, si è esposto sul caso che coinvolge Diego Ulissi, trovato positivo al salbutamolo in un controllo effettuato dopo l’11esima frazione del Giro d’Italia 2014. Il corridore della Lampre, pedina importante della Nazionale del nuovo Ct, è stato difeso con fermezza proprio da Cassani, contattato dalla Gazzetta dello Sport: “Sono sicuro che Ulissi sia innocente. Ci metto la mano sul fuoco. Bisogna far capire che questo non è doping, perché non migliora le prestazioni e non è un coprente.”

Sostegno al ragazzo – Davide Cassani, uomo di provata esperienza e saggezza nel mondo del ciclismo, ha tenuto a precisare che il ragazzo va sostenuto, soprattutto sul lato umano: “Lo richiamerò ancora, va aiutato, non va lasciato solo. Lui è il primo a voler fare chiarezza e la gente deve capire che cosa è successo veramente e che cosa è questo salbutamolo. Non deve compromettere il futuro del ragazzo.” Speriamo che la vicenda si possa concludere presto e nel migliore dei modi per Diego Ulissi e il brillante futuro a due ruote che lo aspetta.

Giacomo Di Valerio
26 giugno 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook