Vuelta a España: finalmente Philippe Gilbert!

Vuelta a España: finalmente Philippe Gilbert!

GilbertÈ finalmente arrivata la prima vittoria con la maglia iridata per Philippe Gilbert (Bmc), che in un arrivo non perfettamente adatto alle sue caratteristiche riesce comunque a bruciare Edvald Boasson Hagen (Sky), sulla carta più veloce di lui. È evidente che la condizione del Campione del Mondo, già vicino alla vittoria nei giorni scorsi, è tornata a splendere proprio nel momento giusto della stagione, con il Mondiale alle porte. Cambia nulla in classifica generale, con Nicolas Roche (Saxo-Tinkoff) che guadagna 2” a Vincenzo Nibali (Astana) grazie agli abbuoni del traguardo volante.
Nella 12° tappa i velocisti tornano a essere i protagonisti della giornata. L’Alto del Collet (3^ cat., 7.5 km al 3.6%) posto a 74 km dall’arrivo non spaventa proprio nessuno. Ma ormai si sa, la Vuelta non ci tiene a regalare un arrivo completamente piatto ai corridori: il tratto dal penultimo all’ultimo chilometro così come gli ultimi metri sono in leggera salita. Pronti via Fabricio Ferrari (Caja Rural), Romain Zingle (Cofidis) e Cedric Pineau (Fdj) evadono dal gruppo senza successo: dopo tante beffe subite, le squadre dei velocisti non hanno alcuna voglia di rimanere con un pugno di mosche in mano. Argos, Orica e Garmin hanno le idee chiare ma Tony Martin ai 13 km dall’arrivo si convince che i Team delle ruote veloci del gruppo necessitino di un’altra bella rischiarata, e in un attimo riesce ad avvantaggiarsi di 11” sul plotone allungato in perfetta fila, da far invidia agli indiani. L’azione del tedesco si esaurisce dopo 1 km: per il gruppo lezione imparata. La volata parte lunga: Henderson prova ad anticipare tutti, Boasson Hagen lo sopravanza, ma Gilbert riesce a prendergli la ruota e a vincere di misura. Il Campionato del Mondo è alle porte e l’attuale detentore del titolo ha voglia di rispondere presente. Una gioia per i nostri occhi affamati di emozioni.

Classifica generale

1

P. Gilbert

Bmc

4h03’44”

2

E. Boasson Hagen

Sky

3

M. Richeze

Lampre

4

L. Paolini

Katusha

5

G. Meersman

Omega Pharma Quick-Step

6

F. Lasca

Caja Rural

7

S. Chainel

AG2R La Mondiale

8

R. Janse Van Rensburg

Argos

9

A. Roux

Fdj

10

Z. Dempster

NetApp

Classifica generale

1

V. Nibali

Astana

h’”

2

N. Roche

Saxo-Tinkoff

+ 31”

3

A. Valverde

Movistar

+ 46”

4

C. Horner

Radioshack

+ 46”

5

J. Rodriguez

Katusha

+ 2’33”

6

D. Pozzovivo

AG2R La Mondiale

+ 2’44”

7

I. Basso

Cannondale

+ 2’51”

8

T. Pinot

Fdj

+ 3’35”

9

R. Majka

Saxo-Tinkoff

+ 3’46”

10

D. Moreno

Katusha

+ 3’56”

Giacomo Di Valerio
6 settembra 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook