Vuelta a España: Daniel Moreno conquista tappa e maglia!

Vuelta a España: Daniel Moreno conquista tappa e maglia!

Dani Dani MorenoDaniel Moreno (Katusha) conquista la nona frazione della Vuelta a España e conferma una volta di più le sue doti da eccelso scattista in arrivi come quello di oggi, caratterizzati da uno strappo improvviso, nella fattispecie quello di Valdepeñas de Jaén con pendenze superiori al 23%. Nulla hanno potuto, alle sue spalle, Alejandro Valverde (Movistar) e Joaquin Rodriguez (Katusha), sulla carta capitano designato della Team russo. Ottimo quarto Nicolas Roche (Saxo-Tinkoff), il quale però è costretto a cedere il simbolo del primato proprio a Daniel Moreno, in condizione veramente smagliante. Leggermente indietro Vincenzo Nibali (Astana), + 9”, e Ivan Basso (Cannondale), + 15”, ma non c’è nulla di cui preoccuparsi: queste non sono le loro salite.

Tappa imprevedibile quella di oggi, con il Gran Premio della Montagna di Alto de los Frailes (2^cat., 6,2km al 5,8%) a soli 16 km dall’arrivo. L’insidia più importante però è quella dell’ultimo chilometro, tutto in salita fino alla linea del traguardo. Sulla carta poteva essere anche una frazione idonea a fughe da lontano, e così Anthony Roux (Fdj), Luke Rowe (Sky), Johnny Hoogerland (Vacansoleil), Lloyd Mondory (Ag2r) e Javier Aramendia (Caja Rural), alla duecentesima fuga in questa Vuelta 2013, si lasciano ingolosire e provano il colpaccio a sorpresa. I cacciatori di tappa vengono controllati abbastanza agevolmente dal gruppo, tirato soprattutto dagli Bmc per Philippe Gilbert e dai Katusha per Joaquin Rodriguez e Daniel Moreno. All’imbocco del Gpm di Frailes è chiaro a tutti il destino dei battistrada. L’ultimo a mollare, come al solito, è Javier Aramendia, ma a spaventare il gruppo ci pensa Edvald Boasson-Hagen, ripreso solo a 2 km dal traguardo. A quel punto le squadre dei migliori pensano a scortare i propri capitani nella posizione migliore per approcciare lo strappo finale. Ci riescono bene i Cannondale di Ivan Basso, ma nulla può il varesino quando Daniel Moreno mette la freccia, saluta tutti per la compagnia, e va a vincere con 4” di vantaggio su Alejandro Valverde e Joaquin Rodriguez.

Classifica di tappa

1D. MorenoKatusha4h18’57”
2A. ValverdeMovistar+ 4”
3J. RodriguezKatusha+ 4”
4N. RocheSaxo-Tinkoff+ 8”
5S. SanchezEuskaltel-Euskadi+ 9”
6R. NocentiniAg2r+ 9”
7V. NibaliAstana+ 9”
8P. GilbertBmc+ 13”
9W. BarguilArgos-Shimano+ 13”
10I. AntonEuskaltel-Euskadi+ 15”

Classifica generale

1D. MorenoKatusha35h58’34”
2N. RocheSaxo-Tinkoff+ 1”
3V. NibaliAstana+ 20”
4A. ValverdeMovistar+ 22”
5C. HornerRadioshack+ 28”
6J. RodriguezKatusha+ 56”
7L. KonigNetApp+ 1’09”
8H. ZubeldiaRadioshack+ 1’10”
9R. UranSky+ 1’24”
10I. SantaromitaBmc+ 1’25”

di Giacomo Di Valerio

1 settembre 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook