BASKET NBA: tragedia, morta la guardia dei Pelicans Bryce Dejean-Jones

BASKET NBA: tragedia, morta la guardia dei Pelicans Bryce Dejean-Jones

La guardia ventitreenne dei New Orleans Pelicans Bryce Dejean-Jones è stata trovata morta nella serata tra venerdi 27 e sabato 28 Maggio,  causa un colpo di pistola all’addome, ancora incerte le circostanze dei fatti. 

bryce-dejean-jones

Una vera e propria tragedia ha colpito il basket americano. Lo scorso venerdi  la shooting guard di New Orleans Bryce Dejean-Jones è stata freddata da un colpo di pistola a Dallas dove si trovava per visitare la madre di suo figlio.

Ancora molto pochi i dettagli sui fatti ma per quanto ci è dato sapere secondo una prima ricostruzione della polizia texana il ragazzo avrebbe sbagliato luogo dell’appuntamento bussando ad un appartamento errato, cosi preso dal nervosismo avrebbe aperto la porta a calci trovando però il proprietario del suddetto armato e molto spaventato, talmente tanto da ucciderlo con un proiettile nell’addome.

La polizia, avvertita dai vicini che avrebbero sentito delle urla ed il colpo dell’arma, è giunta sul posto trovando il giovane ancora in vita ma non è riuscita a portarlo in tempo all’ospedale, Bryce infatti sarebbe morto durante il tragitto.

I Pelicans si sono subito espressi pubblicamente in merito alla vicenda con u comunicato e commentando anche sui social di riferimento della squadra la loro vicinanza alla famiglia dell’ormai loro ex giocatore : ” Please keep Bryce’s family and friends in your prayers during this difficult time”.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook