EICMA 2016: tutte le novità dal mondo motociclistico

EICMA 2016: tutte le novità dal mondo motociclistico

Si è chiusa oggi la rassegna dell’EICMA, l’esposizione internazionale del ciclo e del motociclo. Tante le novità portate dalla case motociclistiche per quella che è la più importante vetrina mondiale delle due ruote a motore. Creatività, innovazione e bellezza. Sono questi gli ingredienti che si trovano negli stand di Rho Fiera, alle porte di Milano.

15052133_10154572209102347_146451625_oPartiamo subito con la carrellata delle novità. Ducati presenta la nuova Multistrada 950, che va ad ampliare la gamma della maxi-tourer italiana montando un motore bicilindrico Euro 4 da 113 CV. Altro inedito è il Monster 797, nuovo modello entry level della gamma Monster. I riflettori, comunque, sono tutti per la spettacolare Ducati 1299 Superleggera, capace di erogare la bellezza di 215 cv, con un peso di appena 152 chili. Lo straordinario rapporto peso/potenza è reso possibile grazie soprattutto al telaio, al forcellone, e alle ruote realizzate in fibra di carbonio. Infine le nuove versioni della Scrambler: la Desert Sled e la Café Racer.

Altro classico del nostro Paese è Moto Guzzi, che ripropone il cavallo di battaglia della scorsa edizione, la grande MGX-21, nel frattempo arrivata a listino, a cui si va ad affiancare la Audace Carbon con motore 1.400 e la gamma V7 III, giunte al terzo anno.
Un profilo più basso tiene invece il gruppo Piaggio. Le novità maggiori riguardano Aprilia, che anticipa le nuove Shiver e Dorsoduro 900. Per entrambe sale la cilindrata del bicilindrico, da 750 a 900 cc. 

Per quanto riguarda le giapponesi, Yamaha presenta il nuovo Tmax, che da marzo 2017 sarà disponibile in tre versioni: Tmax, Tmax SX (una versione più sportiva di quella base) e Tmax Sx (lussuoso e confortevole). Le novità Supersport sono invece la nuova YZF-R6 con il cambio elettronico, che permette di cambiare marcia senza l’uso della frizione.

dsc_0845Kawasaki, invece, svela al pubblico le naked Z650 e Z900. Bellissima anche la nuova Ninja 650 con un inedito telaio a traliccio e un motore bicilindrico con raffreddamento a liquido.

Honda espone tante proposte in tutti i segmenti. Tra tutti lʼX-Adv, un crossover che offre la praticità di uno scooter e la dinamicità di una moto. Si tratta di un’idea già messa in campo con Integra in una fascia di cilindrata più alta rispetto a quella attuale, decisamente più accessibile. Tra le altre novità spiccano le rinnovate CBR1000 Fireblade SP e SP2, insieme alle nuove CB1100 RS e CB1100EX.

Suzuki, infine, rafforza la gamma GSX con due 125: la GSX-R125 ABS, dal carattere sportivo e dal motore monocilindrico 4 valvole, e la GSX-S125, con una spiccata vocazione stradale. Nella gamma delle quarto di litro si affacciano per la prima volta sullo scenario motociclistico mondiale la GSX 250R 2017 e la adventure tourer V-Strom 250. Altra novità importante è la GSX-S750 ABS, con il 4 cilindri 750 cc omologato Euro 4.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook