La Giamaica vince l’oro nella staffetta olimpica. Decisivo l’apporto di Bolt.

Per Usain Bolt non c’è due senza tre. Dopo aver vinto nei 100 e 200 metri, il campione giamaicano conquista la terza medaglia d’oro nella staffetta a squadre 4X100 nell’atletica leggera, stabilendo anche, con il tempo di 36’84, il nuovo record del mondo, insieme ai connazionali Nesta Carter, Michael Frater e Yohan Blak. Il quartetto giamaicano ha preceduto gli Stati Uniti ( tempo 37’04) giunti secondi e Trinidad & Tobago, vincitori del bronzo ( 38’12). La gara è stata caratterizzata da un piccolo siparietto di Bolt che subito dopo la vittoria giamaicana nella 4 x 100 voleva prendere con sè il “testimone” come ricordo della storica impresa compiuta con i compagni di squadra, ma tutto è stato inutile, di fronte ad un severo giudice che non ha permesso all’atleta di impossessarsi del simbolico cimelio della gara.

Luigi Rubino
12 Agosto 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook