ACQUE AZZURRE – La Cagnotto è nuovamente d’argento! Ma questa volta c’è la beffa!

ACQUE AZZURRE – La Cagnotto è nuovamente d’argento! Ma questa volta c’è la beffa!

CagnottoÈ una Tania Cagnotto sontuosa quella che conquista l’argento nella finale dei tuffi dal trampolino 1m, con il punteggio di 307, regalando la seconda medaglia all’Italia in questa competizione mondiale. La gioia della tuffatrice italiana, però, non è priva di rabbia, visto che la He Zi, la cinese vincitrice dell’oro, è riuscita a scavalcarla solo all’ultimo tuffo e per soli 10 centesimi di punto (307,10): “mi viene da ridere” ha dichiarato l’azzurra, “forse all’ultimo tuffo potevo fare meglio.” Al terzo posto si è inserita l’altra cinese in gara, Wang Han.

Non è stata la solita finale in cui la Cina ha dominato dall’inizio alla fine, lasciando agli umani il compito di giocarsi la seconda e la terza piazza del podio. La Cagnotto ha condotto gara di testa, mettendo a dura prova la He Zi, che difficilmente scorderà presto la prova dell’azzurra. Per la Cagnotto si tratta comunque della sua migliore prestazione in carriera, visto che mai era riuscita nell’impresa di cogliere un argento, nel singolo, in un Mondiale (3 bronzi dal trampolino 3m, 1 bronzo da 1m).

L’Italia può tornare a sorridere dopo le delusioni nel nuoto di fondo, nella 10 km maschile e femminile. Valerio Cleri ieri non è andato oltre il 14° posto, dichiarandosi comunque fiducioso per la 25 km, l’estenuante prova di fondo che lo vedrà ancora in acqua. Martina Grimaldi, invece, bronzo all’Olimpiade di Londra 2012, questa mattina ha chiuso in 12° posizione.

di Giacomo Di Valerio

23 luglio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook