Rolling Stones, Keith Richards parla della possibilità di un nuovo disco

Rolling Stones, Keith Richards parla della possibilità di un nuovo disco

Inarrestabili Rolling Stones. Il gruppo leggenda della musica hard rock britannica sembra avere ancora freccie al proprio arco; nonostante l’età ormai avanzata Mick Jagger e soci sembrano avere in progetto un nuovo lavoro.

Già si vociferava di un possibile ritorno in studio degli Stones, ma vista l’eta dei membri della band e le varie vicende che hanno segnato alcuni membri del gruppo, come la morte della compagna di Jagger, L’Wren Scott, le possibilità sembravano andare affievolendosi col tempo. La speranza è stata riaccesa da una recente intervista del chitarrista Keith Richards al magazine “The Quietus”, durante la quale il musicista ha detto che tutti i membri della band sembrano essere entusiasti di aggiungere un album alla loro lunga e duratura carriera, ferma al 2005 con “A bigger bang” . “Sono stato a una riunione coi ragazzi tre o quattro giorni fa, e tutti erano d’accordo: sì, torneremo in studio. Dove o quando ancora non lo so dire, ma sarà nel prossimo futuro. Tutti hanno la stessa opinione, e nello stesso momento, ed è questa la cosa importante, con loro: non è che li puoi obbligare con una pistola alla tempia. A questo punto ci spero, sapete?” Questo periodo il chitarrista è molto esposto mediaticamente, vista l’uscita del suo buovo album solista, dal titolo “Crosseyed heart”, il prossimo 18 settembre e proprio durante una delle molte interviste rilasciate avrebbe annunciato una possibile data per il ritorno in studio insieme a Jagger, Wood e Watts. “Dopo il tour in Sud America in programma tra febbraio e marzo 2016, mi piacerebbe tornare in studio. Magari ad aprile. Ma so come sono fatti gli atri: quando finiscono un tour, non vogliono più muoversi. Sto cercando di convincerli a tornare a lavorare, forse succederà quest’anno, ma sinceramente non posso darvi una risposta precisa.”

Tutto sembra procedere verso la direzione di questo nuovo album e si potrebbe anche sperare, vista la spiccata vitalità di questi artisti, in un ennesimo tour per un prossimo futuro.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook