Annullate le due date cinesi del tour dei Bon Jovi

Annullate le due date cinesi del tour dei Bon Jovi

Intoppo per il tour dei Bon Jovi. Le due dati cinesi del tour, in programma per Shangai e Beijing, sono state cancellate dal governo cinese senza un apparente motivazione.

Previste rispettivamente per il 14 e 17 settembre, le due date del tour sono state annullate lasciando con l’amaro in bocca tutti i fan cinesi della band. Stando ad un comunicato ufficiale, della AEG Live Asia, la decisione è stata presa unilateralmente, ma le ragioni non sono state rese note al pubblico. “Con grande rammarico annunciamo che i concerti dei Bon Jovi di Shangai del 14 settembre e di Beijing del 17 sono stati annullati per motivi imprevisti. Vogliamo scusarci per i disagi e la delusione che tutto ciò causerà.” Queste le uniche parole riportate dal comunicato. Stando a quanto trapelato al Washington post da una fonte anonima, il motivo di questa decisione potrebbe essere dovuto ad alcune sequenze utilizzate nel video della canzone “We weren’t born to follow” della band, che vedono immagini di protesta in differenti luoghi del globo, inclusa piazza Tienanmen. Un’altra possibilità potrebbe essere quella dovuta all’utilizzo di alcune immagini del Dalai Lama in un concerto tenuto dal gruppo nel 2011. Molti gruppi oltre a quello del cantante Jon Bon Jovi hanno riscontrato diversi dissapori con il governo cinese, supportando la causa del Dalai Lama, ma a riguardo il management della band non ha rilasciato informazioni ufficiali.

Le due date sono state già omesse dal sito ufficiale della band del New Jersey e non si hanno notizie di eventuali recuperi in paesi vicini. Nel frattempo AEG Live Asia ha rassicurato tutti i fan annunciando che, visto il disagio, l’intero importo del biglietto verrà rimborsato a chiunque lo avesse già acquistato.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook