Iron Maiden, il nuovo Ed Force One pronto per il prossimo tour

Iron Maiden, il nuovo Ed Force One pronto per il prossimo tour

Pronti per un ritorno sulle scene mondiali gli Iron Maiden. Finalmente risolti i problemi di salute del leader della band, Bruce Dickinson, i portabandiera dell’heavy metal britannico sono pronti a promuovere dal vivo il loro nuovo album “The book of souls”.

Disponibile al pubblico dal prossimo 4 settembre, “The boook of souls”, sarà il sedicesimo lavoro in studio della band inglese. Stando a quanto annunciato sul sito ufficiale del gruppo, i maiden, nel prossimo anno saranno protagonisti di un tour che li porterà in più di 35 paesi intorno al globo. La partenza è ufficializzata per il prossimo mese di febbraio e vedrà come prima tappa, per Dickinson e soci gli USA, per poi spostarsi, nel mese di marzo, in Sud America e tornare entro i primi giorni di aprile verso il nord del continente. Il tour proseguirà in primavera, quando gli alfieri dell’heavy metal si spostareanno in Giappone, Cine, Australia e Nuova Zelanda: a maggio la band passerà dal Sudafrica, dove farà tappa prima di raggiungere l’Europa, in cui si fermeranno per la branca più estesa della tournée, che durerà da fine maggio fino ai primi di agosto. Come ogni tour la band sarà portata in giro per il mondo dal loro leader che, per chi non lo sapesse, è anche un pilota di aerei di linea, più precisamente pilota dell’ Ed Force One, aereo della band che per quest’occasione si è evoluto in un nuovissimo boeing 747-400. Caratterizzato, com’è tradizione, da una livrea personalizzata ispirata al nuovo album “The book of souls” il velivolo trasporterà tutte le attrezzature della band in ogni tappa del tour. Il cantante dovrà eseguire un corso di upgrade per poter guidare questo nuovo mezzo di trasporto, ma questo permetterà al gruppo di spostarsi in luoghi mai raggiunti prima.

“Siamo davvero eccitati al pensiero di portare il nostro nuovo tour in posti dove non abbiamo mai suonato, e di tornare a trovare tutti i nostri vecchi fan. Possiamo assicurarvi di essere al lavoro per assemblare uno show spettacolare per tutti voi.” Questa la dichiarazione rilasciata dal cantante, che non trattiene l’entusiasmo.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook