Pearl Jam e Soundgarden, ritorno in studio per i colossi del grunge

Pearl Jam e Soundgarden, ritorno in studio per i colossi del grunge

Novità sul fronte grunge. Alcune indiscrezioni lasciano intendere un ritorno in studio di due band fondamentali del genere, Pearl Jam e Soundgarden, discograficamente ferme da qualche anno.

L’ultimo lavoro della band capitanata da Eddie Vedder risale al 2013, con “Lightning Bolt”, mentre la band di Chris Cornell è ferma al 2012 con “King Animal”, arrivato a 16 anni dal precedente “Down the upside”. A diffondere la voce di questo ritorno sarebbe stato il chitarrista dei Soundgarden, Kim Thayil, durante un’intervista alla celebre rivista “Rolling Stone”, con queste parole : “Stiamo ancora nel processo di scrittura. Abbiamo realizzato le demo di una dozzina di cose. Ma prima vengono le cose importanti: Matt è impegnato con i Pearl Jam e Chris sta facendo un sacco di date insieme agli Higher Truth e ai Temple of the Dog”. L’affermazione fa capire che anche i Pearl Jam sono in procinto di dare vita ad un nuovo lavoro. Matt Cameron infatti, oltre ad essere il batterista della band di Cornell, è un membro dei Pearl Jam e sembra che abbia preso impegni con Vedder recentemente. “Alcune di queste sono uscite, altre non sono state mai pubblicate. Quindi abbiamo qualcosina: alcune di queste potrebbero essere pubblicate, fanno parte di sessioni di registrazione che non sono mai state pubblicate. Alcune potrebbero essere nuove registrazioni di canzoni rilette con questa lineup”. Continua così nell’intervista Thayil spiegando come questo momento di silenzio sia servito alla band per rimettere mano a canzoni che avevano pronte da tempo, ma non erano mai state utilizzate.

Situazione abbastanza chiara per quanto riguarda i Soundgarden, ci vorrà un po’ più di attesa per avere maggiori certezze per quanto riguarda i Pearl Jam.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook