Sold out per il concerto di Elisa “L’anima Vola Live Arena di Verona”

Sold out per il concerto di Elisa “L’anima Vola Live Arena di Verona”

Elisa-ANIMA-VOLA-LIVE-ARENA-DI-VERONAÈ SOLD OUT in prevendita “L’ANIMA VOLA LIVE ARENA DI VERONA” il concerto-evento con cui domani all’Arena di Verona ELISA festeggerà con il proprio pubblico un anno speciale, dopo il successo dei live e il doppio platino conquistato con l’ultimo album “L’anima vola”.

Ospiti di Elisa due artisti internazionali: l’artista belga Ozark Henry, con il quale la cantautrice ha collaborato per il duetto “We Are Incurable Romantics”, e il cantautore britannico di origini italiane Jack Savoretti.

Dopo l’evento all’Arena, ELISA tornerà in tour a fine novembre, scegliendo l’atmosfera coinvolgente e magica dei club per il suo nuovo “L’ANIMA VOLA LIVE IN THE CLUBS”: 11 concerti nelle più importanti città d’Europa e d’Italia, dove protagonisti saranno la forza della sua musica e il calore del pubblico. Ad accompagnare Elisa sul palco la band formata da Andrea Rigonat (chitarra), Victor Indrizzo (batteria), Curt Schneider (basso), Christian Rigano (tastiere), Bridget Cady, Roberta Montanari e Lidia Schillaci (cori).

Ecco le date ad oggi confermate: il 30 novembre al Koko di LONDRA (Regno Unito), il 2 dicembre all’Obihall di FIRENZE, il 5 dicembre all’Estragon di BOLOGNA, l’8 dicembre all’Alhambra di PARIGI (Francia), il 9 dicembre all’ Alcatraz di MILANO, il 12 dicembre alla Supersonic Music Arena di TREVISO – S. Biagio di Callalta, il 13 dicembre all’Ancienne Belgique di BRUXELLES (Belgio), il 15 dicembre a LKA Longhorn di STOCCARDA (Germania), il 16 dicembre alla X-Tra di ZURIGO (Svizzera), il 18 dicembre al Sala But di MADRID (Spagna) e il 20 dicembre all’Atlantico Live di ROMA.

I biglietti per le date dell’“L’ANIMA VOLA LIVE IN THE CLUBS” in Italia e all’estero sono acquistabili in prevendita online e presso i punti vendita del circuito TicketOne e nelle prevendite autorizzate (per info: www.fepgroup.it).

Redazione Spettacolo
26 settembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook