“Led Zeppelin ’71– La Notte del Vigorelli”, il libro di quella storica notte in uscita il 15 ottobre

“Led Zeppelin ’71– La Notte del Vigorelli”, il libro di quella storica notte in uscita il 15 ottobre

Led Zeppelin VigorelliIl 15 ottobre uscirà in tutte le librerie “Led Zeppelin ’71– La Notte del Vigorelli”, libro che racconta la prima ed unica data in cui gli Zeppelin hanno tenuto un concerto nella nostra penisola.
5 luglio 1971 Velodromo del Vigorelli, in cartellone i Led Zeppelin insieme ai grandi del Cantagiro come: New Trolls, Gianni Morandi, Milva e Ricchi e Poveri. Una sera che si presentava come un grandissimo evento musicale, ma che in breve tempo si sarebbe trasformata in una vera e propria guerriglia urbana. “Led Zeppelin ’71– La Notte del Vigorelli” è la cronaca di un concerto impossibile, dell’unica volta in cui lo storico gruppo inglese ha mai messo piede in Italia, ma è anche un avvincente spaccato di uno dei periodi più difficili nella storia dell’ancora giovane Repubblica italiana. Un libro che ripercorre quella notte attraverso testimonianze inedite di molti protagonisti, descrivendo un periodo molto difficile per la nostra ancora fragile Repubblica, insanguinata dalle bombe, nel mezzo di una fortissima protesta politica e sottomessa al clima pesante della guerra fredda. Quella notte del 5 luglio e quel preciso periodo storico, raccontato attraverso interviste e tantissime informazioni pubblicate in quei giorni recuperate appositamente per quest’opera. Mai più in Italia“, dichiararono gli Zeppelin. E così sarebbe stato.
Il libro verrà pubblicato dalla Tsunami edizioni e, per chi prenoterà la sua copia entro il 30 settembre sul sito della casa editrice, sarà data una maglietta a tiratura limitata in omaggio. Per gli ordini sul sito le copie saranno disponibili dai primi giorni di ottobre, mentre sarà disponibile al pubblico in tutte le librerie dal 15 ottobre.

Federico Perruolo

25 settembre 2014

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook