Firenze Rocks 2020: il cast è al completo, torna Frusciante nei Red Hot

Firenze Rocks 2020: il cast è al completo, torna Frusciante nei Red Hot

Il conto alla rovescia per il Firenze Rocks 2020 sta per iniziare, il festival si avvicina e alcune date sono già sold-out. Il cast degli ospiti dell’edizione 2020 è finalmente al completo; ecco chi salirà sul palco della Visarno Arena dal 10 al 13 giugno 2020.

Dopo i Tool, Ed Sheeran, Eddie Vedder e The Cure taglia il nastro e inaugura la nuova edizione di Firenze Rocks Vasco Rossi (10 giugno), considerato da molti la più grande rockstar italiana di tutti i tempi.

Il tour estivo di Vasco prende il via con il festival fiorentino, per poi proseguire il 15 giugno, data in cui chiuderà gli I-Days al MIND Milano Innovation District (area expo); seguono gli appuntamenti del 19 giugno al Rock in Roma al Circo Massimo e del 26 giugno all’Autodromo Internazionale Enzo e Dino Ferrari di Imola.

La seconda giornata vedrà invece sul palco i Green Day (11 giugno), accompagnati dai Weezer, Yungblud, gli Amyl and The Sniffers e Saint PHNX.

Band punk rock simbolo di un’intera generazione, i Green Day nascono nel 1986 a Berkeley, in California. Si fanno conoscere al grande pubblico grazie all’album Dookie, uscito nel 1994. Nel 2004 esce American Idiot che consente alla band di ottenere il Grammy Award come miglior Album Rock e che nel 2010 viene trasformato in una rappresentazione teatrale, debuttando a Broadway e riscuotendo grande successo.

Il tour 2020 vedrà i Green Day in giro per l’Europa, con doppia tappa in Italia, all’Ippodromo SNAI San Siro di Milano il 10 giugno e al Firenze Rocks, il giorno successivo.

Il 12 giugno è invece il giorno del tanto atteso ritorno al festival fiorentino dei Guns N’ Roses. Unica data nel nostro Paese, il terzo appuntamento dell’edizione 2020 di Firenze Rocks farà salire per la seconda volta sul palco del festival fiorentino una delle band emblema del rock ‘n’ roll a livello mondiale.

Formatisi nel 1985, i Guns N’ Roses hanno sin da subito travolto e conquistato la scena musicale americana e non solo, ottenendo enorme successo grazie al loro primo disco nel 1987, Appetite for Destruction. Concerti sold-out, vendite da record, premi e importanti festival hanno caratterizzato la carriera dei Guns N’ Roses, che sono considerati oggi una della band più influenti della storia della musica.

Il 13 giugno è infine il turno dei Red Hot Chili Peppers, che chiudono al meglio il Firenze Rocks 2020 con il grande ritorno di John Frusciante nella band, lasciata il 14 dicembre del 2009. I RHCP, con alle spalle oltre 60 milioni di dischi venduti e 6 Grammy Awards vinti, nell’aprile del 2012 hanno conquistato un importante posto nella Rock and Roll Hall Of Fame.

I Red Hot hanno da poco annunciato la collaborazione di Frusciante anche per il nuovo disco in uscita, accaparrando consensi dalla critica e dal pubblico, che attendeva da tempo il ritorno del chitarrista nella band. Il festival fiorentino, prodotto e organizzato da Live Nation Italia in collaborazione con Le Nozze di Figaro, schiera quindi i RHCP come ospiti di chiusura dell’edizione 2020, ottenendo in pochi giorni un altro sold-out.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook