Ascoli Piceno: proseguono le indagini sull’omicidio della Giovane mamma

di Roberto Mattei

Proseguono le indagini degli inquirenti dopo il ritrovamento del cadavere di Carmela Rea, la 29enne campana scomparsa da Ascoli Piceno e ritrovata morta a Ripe di Civitella, nel vicino abruzzo. In particolare, si cerca di capire se la donna è stata uccisa nel luogo dove è stata rinvenuta nella giornata di ieri oppure se il suo corpo è stato trasportato successivamente, con lo scopo di sviare gli accertamenti.

Un taglio alla gola potrebbe averne provocato il decesso.

L’inchiesta è affidata agli uomini dei carabinieri del nucleo operativo di Teramo

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook