San Benedetto del Tronto, «O mi dai soldi o ti ammazzo di botte»

di Roberto Mattei

Così minacciava l’anziana madre per acquistare la droga un 40enne già noto alle forze dell’ordine

Ascoli Piceno, 22 settembre 2011 – Una nuova storia di violenze tra le mura domestiche. E’ accaduto a San Benedetto del Tronto, in provincia di Ascoli Piceno, dove un pregiudicato di 40 anni estorceva il denaro alla mamma 74enne per acquistare droga. L’uomo aveva trasformato la vita dell’anziana in un inferno: percosse e minacce erano lo strumento con il quale convincere l’anziana a cedere per reperire quei 30-100 euro necessari per la dose giornaliera. Una volta l’aveva addirittura cacciata di casa.

L’epilogo ieri, quando a seguito dell’ennesima aggressione sono arrivati gli uomini della polizia di stato. Quando ha visto arrivare i poliziotti, il tossicodipendente ha puntato un coltello verso la madre: «se non testimoni che uno dei poliziotti mi ha menato, ti squarto», avrebbe detto. Con poche difficoltà, gli agenti sono riusciti alla fine a bloccarlo e ad arrestarlo.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook