Marocchino accoltellato nel fermano

di Roberto Mattei

Misterioso ferimento di un marocchino la notte scorsa a Lido Tre Archi, in territorio fermano. L’uomo, con precedenti per spaccio di sostanze stupefacenti, è finito all’ospedale con la gola squarciata da una coltellata ed è tutt’ora in prognosi riservata. Secondo le prime ricostruzioni fatte dagli inquirenti, l’extracomunitario sarebbe stato aggredito per strada da un uomo, che poi è riuscito a scappare. Sono in corso le indagini da parte dei carabinieri di Fermo: l’ipotesi è quella di un regolamento di conti nell’ambiente dello spaccio di droga.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook