La tabaccheria Lori “regala” 500 mila euro al “Gratta & Vinci”

di Roberto Mattei

E’ accaduto questa mattina al centro commerciale Città delle Stelle dove una ragazza in compagnia della madre, grattando il fortunato “Miliardario” ha  scoperto la cifra a cinque zeri.

Colpo grosso questa mattina presso la Tabaccheria Lori, all’interno del centro commerciale Città delle Stelle di Ascoli Piceno, dove la dea bendata del “Gratta e Vinci” ha baciato una ragazza della zona con una vincita di 500 mila euro. Erano circa le 11.30, quando una bella signora sulla quarantina, è entrata nel locale in compagnia della figlia per effettuare delle compere. Dopo aver acquistato alcune riviste e cartoline d’auguri, ha chiesto all’addetta alle vendite Monia Parlamenti, due tagliandi della serie il “Miliardario”, uno per lei e l’altro per la giovane.

Le due donne si sono poi appartate nell’area del negozio dedicata alle attività di gioco per grattare i due biglietti. Son bastati pochi secondi e la mano fortunata della ragazza ha scoperto una cifra a 5 zeri, abbracciando la mamma dalla gioia, nello stupore generale di quanti, in quel frangente, erano presenti in sala. «La ragazza è rimasta allibita, quasi non credeva ai suoi occhi e ha chiesto conferma se aveva vinto davvero. Mentre lei ci mostrava il biglietto, altri clienti si avvicinavano increduli da ogni lato per scrutare da vicino il valore di quella somma tanto ambita. Ero emozionatissimo anch’io e per la prima volta ho provato una grande sensazione di felicità per quella persona», ha raccontato il titolare del negozio, il prof. Enzo Lori, persona molto conosciuta in città per le sue attività agonistiche nel campo del karate e dello sci.

 

La tabaccheria Lori non è nuova a queste vincite: infatti dall’inizio dell’attività sono stati ben 2 i mega premi delle lotterie istantanee, ma del valore di “solo” 100 mila euro cadauno; inoltre “Cornelius”, un collaboratore saltuario della ricevitoria con una forte passione per la statistica e per questo chiamato anche il mago dei numeri o semplicemente “Mago Cornelius”, ha elaborato dal 2010 ad oggi parecchi sistemi vincenti del Lotto e del Superenalotto per un valore di oltre 200 mila euro.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook