RomaComics & Games 2012 al Palalottomatica

Dal 2 al 4 marzo, il Palalottomatica ospiterà la seconda edizione del “RomaComics & Games 2012”, la fiera dedicata al fumetto e ai videogame. Un evento unico ed  attesissimo soprattutto dalle nuove generazioni, che si avvicinano con grande entusiasmo ed in numero sempre maggiore a questi due mondi, sede di un eredità centenaria caratterizzata da continui sviluppi ed aggiornamenti sintetizzati e diffusi attraverso lo strumento principale della nostra vita quotidiana: il web.

Roma Comics and Games è un insieme di complessità e fascino all’insegna del divertimento e dello svago nel 2012.  Lo scorso anno in soli tre giorni si sono registrate più di 20.000 presenze, e vi sono tutti i presupposti perchè si possa sfiorare un nuovo record. Una grande occasione per i collezionisti in cui, per i  più attenti, ci sarà la possibilità di comprare copie irreperibili e numeri zero quali Topolino, editi da Mondadori negli anni trenta, i primi albi Bonelli, le introvabili riviste di fumetti Linus e tavole originali in ottimo stato e tanto altro.

Non manca la collaborazione con l’Accademia Europea di Manga, che  anche in questa edizione propone una serie di laboratori gratuiti di tecnica manga, ai quali è possibile partecipare presentandosi  allo stand una decina di minuti prima dell’inizio del laboratorio successivo.

Alla manifestazione sono attesi numerosi ospiti, tra cui Antonio Montanaro, uno dei più discussi autori italiani, che presenterà “Ephebus, I fiori dell’Impero”, uno dei suoi lavori più controversi,  libro che raccoglie fondi da destinare all’ “Associazione Radicale Certi Diritti”. Inoltre sarà presente il disegnatore Andrea Domestici, in compagnia di varie disegnatrici di alice dark, che distibuiranno nell’apposito stand  le action figure di Alice Dark e il Bambino dei Moschini, così come tutti i numeri arretrati di alice dark.

Oltre agli ospiti è predisposta un area ludica nata dall’attiva collaborazione con 16Game. Il pubblico potrà infatti cimentarsi in brevi lezioni di scherma antica con possibilità di piccole sfide. Il RomaComics & Games, quindi può diventare un’occasione unica per conoscere e interagire con nuove persone, che non giocano in solitudine, dietro a un computer o a una playstation. Si segnala anche la prima mostra dedicata alla nascita e allo sviluppo di quest’arte in Italia, dove sarà possibile vedere  gli scatti dei più famosi fotografi del settore.

Un altro aspetto della fiera, non meno importante, è quello della musica, con un imperdibile mostra/mercato del Vinile: Sound & Vision. Un mix di Fumetti, Vinile e Cosplayer ma anche Giochie Corsi di Giapponese per un evento indimenticabile all’insegna del Comics e Game negli oltre  600 mq. adibiti al puro gioco: Giochi di ruolo, avanzate tecnologie e materiale collezionistico.

Insomma non vi resta che partecipare ed immergervi nella magica atmosfera di questo evento, data dalla presenza dei numerosi Cosplayer che vestiranno i panni dei loro personaggi preferiti, che in questa edizione 2012 offrirà 2 gare cosplay, una al sabato ed una alla domenica.

Ercole Sarno

1 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook