Nipote del boss Mazzarella ucciso a Poggioreale. Sparati cinque colpi di pistola…

Ancora un agguato camorristico a Napoli. Questa volta, il bersaglio dei sicari è stato Andrea Ottaviano, nipote di  Vincenzo Mazzarella, ricoverato  in prognosi riservata  all’ospedale S.Giovanni Bosco, dove è morto questa mattina . L’increscioso episodio si è verificato in via Miccoli, nel quartiere Poggioreal, sabato sera quando Ottaviano è stato centrato in pieno addome da cinque colpi di pistola.

Quando è successo il fatto, la moglie ha raccontato alla polizia di essere uscita dalla salumeria che gestisce e aver visto suo marito a terra, immerso in una pozza di sangue, che però non è stata rilevata dai controlli.. Segni tangibili della sparatoria comunque sono stati riscontrati  più avanti dove la polizia ha ritrovato ben quattro bossoli e macchie di sangue. A carico di  Andrea Ottaviano ci sono già numerosi precedenti penali, compreso l’associazione per delinquere di stampo camorristico.

G.R.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook