Torna nel golfo di Napoli la Regata velica internazionale ” Marcello Campobasso”

Torna nel golfo di  Napoli la Regata velica internazionale ” Marcello Campobasso”

Saranno 200 i velisti provenienti da 15 nazioni che nel gennaio 2020 si sfideranno nel 27esimo trofeo “Marcello Campobasso” che si disputerà nelle acque del golfo di Napoli.

Alla manifestazione, organizzata ogni anni e con puntualità dal Circolo Savoia, parteciperanno circa 60 atleti stranieri e 140 italiani, forti della presenza della Nazionale Optimist azzurra e dei numerosi circoli campani.  Tra i partecipanti alla gara ci sarà anche la delegazione russa  che mancava da parecchi anni. tutti a caccia della vittoria che negli ultimi anni ha visto trionfare il Campione del Mondo, Marco Gradoni.

 

” E’ il mio primo trofeo Campobasso da presidente e non posso nascondere la mia emozione – ha detto Fabrizio Cattaneo Della Volta, presidente del  Circolo Savoia. Questo è un grande evento per la qualità e la quantità dei partecipanti – ha poi precisato il responsabile del Circolo. Non è un caso ha continuato il massimo esponente del Circolo – che la Coppa messa in palio richiami il Trofeo Beppe Croce, che il World Sailing assegna alle figure più eminenti della Vela mondiale. Sono 27 anni che velisti provenienti da vari paesi del mondo si danno appuntamento, quasi sempre a gennaio, nelle acque fredde del golfo partenopeo per consacrarsi campioni e ricordare una figura di riferimento come Marcello Campobasso, che fu presidente della Giuria di Appello della FIV. Non c’è vincitore del trofeo Campobasso che non abbia lasciato una traccia profonda nella Vela, ad iniziare da Mattia Pressich nel 1998 e diventato poi allenatore del Circolo Savoia.”

Quest’anno il Trofeo Campobasso verrà assegnato al vincitore della classe Agonisti ( ragazzi nati tra il 2005 e il 2009). Ai Pre – agonisti ( 2010-2011) verrà invece riservato il Trofeo Unicef. Gli altri premi saranno la Coppa Branko Stancic, che verrà consegnato al concorrente proveniente da più lontano. La targa Irene Campobasso destinata alla prima classificata femminile nella classe Agonisti e targa Laura Rolandi, messa in palio dalla famiglia Rolandi, in memoria della signora Laura, moglie del presidente onorario della Federazione Italiana Vela che sarà assegnata al circolo italiano che abbia conseguito il migliore piazzamento di squadra.

Il programma prevede l’apertura venerdì 3 gennaìo 2020 alle 8,30 con la Ceriminia dell’Alza Bandiera alla presenza dei vertici della Marina Militare. Le gare proseguriranno anche nei giorni succesivi, fino al 5 dello  stesso mese. Alla manifestazione interverrà il presidente della Federazione Italiana vela, Francesco Ettorre.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook