Napoli, la solidarietà nasce anche a tavola…

Napoli, la solidarietà nasce anche a tavola…

Napoli, oltre ad essere famosa per i suoi tradizionali piatti, è terra fertile anche per i progetti di solidarietà.

“Siamo disposti ad accogliere  richieste da parte di pediatrici degli ospedali di Napoli circa l’acquisto di macchinari che servono urgentemente dichiara Daniele Di Napoli,- proprietario di un famoso pub in via Illuminato a Fuorigrotta ed ideatore del progetto di solidarietà che verrà portato avanti tra gli imprenditori della città. Il nostro primo passo consisterà nell’acquisto di un defibrillatore pediatrico  per l’ospedale “Santobono -Pausillipon” della città di Napoli. Speriamo che questa nostra idea venga accettata da altri come noi che gestiscono un’attività e proseguire nella campagna di solidarietà che intendiamo portare avanti.

L’acquisto del primo defibrillatore – ha precisato la famiglia Di Napoli, proprietaria del locale, sarà possibile grazie  al ricavato delle vendite  del “Panuozzo, ” un panino speciale farcito  con la parmigiana di melenzane, ricetta scritta dalla mamma di Daniele, moglie  di Don Salvatore.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook