Qualiano, presentato il gran galà “La mela & la Luna” dedicato all’attore Villaggio

Qualiano, presentato il gran galà “La mela & la Luna” dedicato  all’attore Villaggio

Sarà dedicato al grande attore scomparso Paolo Villaggio, il gran galà “La Mela & la Luna” che si terrà in Villa Comunale, a Qualiano, piccolo comune dell’entroterra napoletano. L’iniziativa è stata presentata in una conferenza stampa che si è svolta nella sala riunioni del Comando di Polizia Municipale. Oltre all’attrice Eva Grimaldi, che sarà la protagonista principale dell’evento del 2 settembre, all’incontro con i giornalisti hanno partecipato il manager Ugo Autuori che ha svelato il programma della serata, il sindaco della città, Ludovico De Luca, l’assessore Alessia Fioretto, e gli organizzatori Michele Cocuzza e Lisa Torrisi.

L’evento che reca il titolo “Speriamo che me la cavo” – ha detto l’assessore Fioretto – è un omaggio al grande attore comico Paolo Villaggio, il quale aveva già dato la sua disponibilità ad essere presente qui a Qualiano, prima della sua scomparsa. Paolo lo portiamo nel cuore. Ecco perchè dedichiamo a lui questo evento.”

I temi della serata del 2 settembre saranno tanti. Ce ne per tutti i gusti. Iniziando dalla cultura, per proseguire con l’arte e la moda. Un premio sarà poi riconosciuto a note personaggi che saranno presenti alla serata qualianese. Peccato, però che l’organizzazione non ha tenuto conto che, nella stessa serata dell’evento, verrà trasmessa dalla Rai la partita di calcio Italia – Spagna.

“Questo evento – ha detto il sindaco De Luca – sarà occasione per valorizzare  il nostro territorio e soprattutto il suo prodotto tipico come la mela.”

” E’ sempre un piacere venire a Napoli” ha esclamato l’attrice Eva Grimaldi, davanti  alle tante televisioni e giornalisti presenti  alla conferenza, apparsa più magra  rispetto a 3 anni fa, quando sempre in una conferenza stampa si presentò in un famoso ristorante  di via Partenope sempre bella ed affascinate con la sua voce roca.

Grimaldi  la ricordiamo  comunque nella fiction televisiva sulla vita di Pupetta Maresca; la signora della Camorra  degli anni ’50 e ’60.

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook