Cadavere di una donna trovato in un tappeto abbandonato a Forcella

Cadavere di una donna trovato in un tappeto abbandonato a Forcella

Macrabra scoperta degli abitanti di Forcella, quartiere storico di Napoli, che questa mattina, intorno alle 7,00, hanno scoperto un ingombrante tappeto lasciato in strada all’angolo tra via Vicaria Vecchia e Vico Scassacocchi.

Subito è stata avvertita la Polizia che, giunta sul posto, ha scoperto che all’interno di esso vi era il corpo di una donna senza vita, extracomunitaria, di età compresa tra i 15 e 20 anni.

Dai primi accertamenti, il cadavere, ritrovato, a pochi passi da un contenitore di immondizia, non presenta segni di violenza o armi da taglio. Probabile quindi che la donna sia morta per un eccessivo consumo di droga.

Le indagini ora proseguiranno soprattutto per scoprire chi ha scaricato il cadavere in quel luogo dove, a detta degli abitanti, nei giorni scorsi sono stati accatastati coperte, materassi e mobili di vario genere.

Nel frattempo, il magistrato di turno, Stefano Capuano ha disposto l’autopsia sul corpo della giovane donna, che verrà eseguita al II Policlinico di Napoli.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook