Presentato al Circolo Canottieri Napoli “Med Festival Experience,” il mare in vetrina

Presentato al Circolo Canottieri Napoli “Med Festival Experience,” il mare in vetrina

Il mare non è solo una grande fonte di richezza naturale, ma anche economica. In questo contesto si inserisce “Med Festival Experience”, il mare in vetrina; evento che si svolgerà a Gaeta (LT) dal 22 aprile al 1 maggio 2017, presentato a Napoli, nella sede del Circolo Canottieri Napoli, promosso dall’Associazione Imprese Oggi, Consorzio Consormare del Golfo, in collaborazione con la Confederazione Italiana per lo Sviluppo Economico, il COSIND – Consorzio per lo Sviluppo Industriale del Sud Pontino e ASI – Consorzio per l’area di Sviluppo Industriale della provincia di Napoli.

L’edizione Med Festival Experience si concentrerà soprattutto sull’innovazione, la completezza merceologica, la qualità e lo sviluppo sostenibile, attraverso la partnership di grande spessore internazionale con delegazioni ufficiali, governative ed imprenditoriali, provenienti dal Brasile, Iran, Cina, Russia, Tunisia e Serbia, per far si che il Mediterraneo diventi centro di una vasta serie di collegamenti internazionali, favorendo l’interscambio delle nostre aziende con mercati esteri di paesi consolidati e territori in via di sviluppo interessati ad investire nel Made in Italy.

“Il turismo nautico – ha detto il presidente di Imprese Oggi, Antonio Di Ciaccio, nel suo intervento – può diventare concretamente un fattore di traino, un volano per gli altri settori dell’economia del territorio. La portualità, turistica e commerciale, il diportismo e lo sviluppo degli approdi turistici, la balneazione, gli sport nautici, le attività della pesca e dell’acquacoltura è inteso tutto ciò dalla nostra associazione come fattore per il potenziamento e  lo sviluppo dell’economia.”

” La Nautica Italiana – ha aggiunto Riccardo Monti, presidente di Italferr – è una straordinaria eccellenza del nostro paese e un volano di fascia alta specialmente nel sud Italia. Associato al rilancio della portualità e delle infrastrutture della navigazione, il settore potrà dare un impulso fondamentale allo sviluppo dl Sud.”

Nel rapporto di interscambio tra paesi, ha detto Domenico Calabria, rappresentante per la Nautica con l’Italia dello Stato di Santa Catarina ( Brasile), il Ponte della Nautica Italia – Brasile è un progetto che ha l’obiettivo di stimolare la creazione di poli di sviluppo nautici nel grande mercato Sud – Americano. Il Med Festival Experience può quindi favorire l’integrazione tra imprese italiane e brasiliane nel settore nautico. Un progetto nato con la FIMAR Fiera della nautica Italiana in Brasile. La terza edizione che si terrà nel dicembre 2017 a Florianopolis, vedrà la presentazione del modello Med Festival Experience.”

Per i visitatori ci saranno a disposizione due aree: lo Yacht Expo, e il Yacht Charter Expo. Si potranno ammirare le imbarcazioni a vela e motore per la presentazione delle relative offerte. Tra le novità il DNA 44 e il primo DNA boats.

Al Med Festival Experience ci sarà un ricco programma di incontri, arte, moda, musica. Previste le partecipazioni del Maestro Umberto Scipione e di Adele Sammartino, Miss Cinema 2016, che rappresenteranno le eccellenze del nostro territorio.

servizio di Gigi Rubino e Elio Guerriero

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook