Violenza contro mendicante nigeriano a Chiaiano. Gli cospargono addosso schiuma di Carnevale ed è quasi rissa.

Violenza contro mendicante nigeriano a Chiaiano. Gli cospargono addosso schiuma di Carnevale ed è quasi rissa.

Sconcertante atto di bullismo ieri sera a Chiaiano, ultimo giorno di Carnevale. Una banda di giovani, composta anche da donne, verso le 19,30 nei pressi della stazione della Metropolitana, ha assalito con una bomboletta spray un povero nigeriano che ogni mattina era solito scendere dal metrò per chiedere l’elemosina. L’uomo che stava seduto tranquillo fuori la stazione con il suo cappellino per chiedere pochi spiccioli quando si è visto circondato dal gruppo e con la ragazza che ha cercato di cospargergli addosso la schiuma, quella del Carnevale, ha reagito. Ne è nata una collutazione con un giovanotto che voleva difendere la ragazza dal nigeriano. La scena veniva notata anche da alcune guardie giurate in servizio nella zona, le quali hanno allertato il 113.

Nel frattempo, il nigeriano, una persona buona e tranquilla di corporatura tarchiata, ha cercato di difendersi. Uno dei ragazzi del gruppo gli ha subito sferrato un calcio. A quel punto l’africano, con la maglietta stracciata, ha tolto il disturbo ed è scappato via. Il gruppo di balordi provenienti dal quartiere Marianella si è così allontanato. Tardivo è stato poi l’intervento della Polizia che, quando è arrivata sul posto, non ha trovato più nessuno.

Sempre ieri sera da segnalare, anche un altro episodio del genere accaduto sempre nel quartiere. Protagoniste questa volta due ragazze, che in poco tempo, si sono divertite a spruzzare schiuma addosso a passeggeri, intenti a prendere l’autobus.

Elio Guerriero

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook