Vigili del Fuoco salvano un gatto rannicchiato su un albero a Posillipo

Vigili del Fuoco salvano un gatto rannicchiato su un albero a Posillipo

Non si sa come sia finito, fatta sta che un gatto maschio adulto di colore fulvo è stato per due giorni rannicchiato su un albero ad un’altezza di 15 metri, senza bere e mangiare su un Pino in via Boccaccio, in prossimità della salita di via del Casale, nel quartiere Posillipo, a Napoli.

L’animale, adagiato su un tronco tagliato dell’albero, è stato notato da alcuni abitanti di una villa ubicata lì vicino che prima hanno tentato di fare scendere spontaneamente il gatto, preparando prelibati croccantini in terra e poi hanno telefonato i vigili del Fuoco, che dopo un’ora circa sono giunti sul posto, provenienti dalla Caserma della sezione di Fuorigrotta con due mezzi muniti di scala mobile.

Il traffico è rimasto bloccato per alcuni minuti. Messa in funzione la scala mobile, un vigile è riuscito a far smuovere il gatto che ha fatto prima alcuni passi in giù sul tronco dell’albero, prima di cadere di colpo in terra. L’animale per fortuna non ha riportato ferite, anche perchè subito dopo è scappato impaurito verso la salita del Casale.

Complimenti ai vigili  del Fuoco che, come ci hanno raccontato, non è la prima volta che intervengono per un simile episodio.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook