Trofeo “Marcello Campobasso” 24esima edizione. Si parte fra poco. Tutta l’Europa della Vela a Napoli

Trofeo “Marcello Campobasso” 24esima edizione. Si parte fra poco. Tutta l’Europa della Vela a Napoli

trof Il Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale, giunge alla 24esima edizione. L’appuntamento è a Napoli, precisamente dal 5 al 7 gennaio 2017 nel porticciolo di Santa Lucia. Ad organizzare l’evento sarà, naturalmente, il Reale Yacht Club Canottieri Savoia, con la collaborazione della Federazione Italiana Vela, l’Associazione Italiana Classe Optimist, la V Zona FIV e lo Sport Velico della Marina Militare.

Alla conferenza stampa che si è svolta al Circolo Savoia hanno partecipato: Carlo Campobasso, presidente del club Savoia, Carlo Rolandi, presidente onorario FIV, Francesco Lo Schiavo, presidente della V Zona FIV, il Comandante logistico e Ammiraglio di squadra della Marina Militare Militare Italiana, Raffaele Caruso e tanti altri personaggi del circolo e del mondo velico napoletano.

“Questa manifestazione ogni anno mi dà tanta trepidazione, perchè mi coinvolge sentimentalmente, essendo intitolata a mio padre – ha detto Carlo Campobasso nel sua intervento introduttivo. Ci aspettiamo quest’anno un’edizione di alto livello. Sono contento che la famiglia Rolandi abbia voluto avvicinarsi ancora di più  a questo appuntamento, acconsentendo che il Savoia dedicasse una targa in memoria della compianta Laura, che, per tutte le edizioni, è stata vicina al marito ed a me per aiutarci ad accogliere gli atleti e i dirigenti che arriveranno da molte nazioni” – ha aggiunto Campobasso.

Nutrita sarà la partecipazione dei circoli della Grecia e di velisti provenienti da molti paesi europei: Belgio, Francia, Gran Bretagna, Israele, Croazia, Olanda, Slovenia, Repubblica Ceca, Ungheria, Svezia e Spagna. Consistente saranno anche gli atleti campani che andranno alla ricerca della vittoria che lo scorso anno fu di Antonio Persico del Circolo Savoia. Alla manifestazione, secondo le previsioni, parteciparanno circa 300 atleti.

La regata è aperta ai giovani timonieri della Classe Optimist nati dal 2002 al 2007 e si svolgerà, naturalmente, nelle acque antistante il lungomare di Napoli.  All’inaugurazione del 5 gennaio ci sarà la tradizionale e formale Cerimonia dell’Alzabandiera. Seguirà il segnale di partenza alle 11,30. Sono previste 8 prove per la categoria Juniores e Cadetti. Le iscrizioni, che sono già tantissime,resteranno aperte fino al prossimo 21 dicembre.

Il trofeo Marcello Campobasso sarà assegnato al timoniere primo classificato tra gli juniores. Al primo dei Cadetti andrà il Trofeo Unicef. In palio, inoltre, la Coppa Branko Stancic per il concorrente proveniente da molto lontano nelle categorie juniores – cadetti e la targa Irene Campobasso alla concorrente prima classificata tra gli juniores. Tra le novità dell’edizione 2017, ci sarà la targa Laura Rolandi che verrà assegnata al Circolo Italiano che avrà ottenuto con i suoi tesserati i migliori piazzamenti. La presidenza della Giuria sarà affidata a due giudici internazionali greci, Tsantilis e Gouleliou.

La rassegna velica si svolgerà quest’anno anche nel giorno dell’ Epifania che verrà festeggiato a cena con l’intervento di una Befana che donerà ai concorrenti una calza di cioccolato. Il trofeo è intitolato a Marcello Campobasso, per lungo tempo è stato Presidente della Giuria d’Appello FIV e  principale artefici della crescita della Vela tra i giovani non solo a Napoli, ma anche in tutta Italia.

servizio di Luigi Rubino ed Elio Guerriero

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook