Sicurezza in città: installate 50 telecamere ai Decumani e nel centro storico

Sicurezza in città: installate 50 telecamere ai Decumani e nel centro storico

“Turismo e sicurezza” è il titolo del progetto illustrato dal presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca partito quest’oggi a Napoli, nella zona dei Decumani e in una parte del centro storico della città.

La sorveglianza sarà garantita da 50 telecamere collegate  con le centrali operative di Polizia, Carabinieri e Vigili Urbani.

“Siamo in prima fila per contrastare la delinquenza organizzata. Abbiamo un sistema di controllo attivo 24 ore su 24 che va da Forcella a via Toledo, via Duomo, via Mezzocannone, Piazza Cavour, via Tribunali fino a Porta Capuana – ha detto De Luca. “L’impegno della Regione – ha poi precisato il presidente – sarà rinnovato”.

Nel il quartiere Sanità presto saranno invece montate 13 telecamere e 22 rilevatori di targa  in punti strategici. La Polizia sarà dotata anche di due telecamere mobili e comprende tre anni di manutenzione e due di connettività. Il progetto, finanziato dalla Regione Campania, costerà  1 milione e 200 mila euro.

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook