Figurine “Panini:” storia e passione: Quanta gente sul lungomare di Napoli…

Bambini, giovani e addirittura anziani hanno partecipato al “Tour”  napoletano della Panini, famosa azienda leader delle figurine, non solo in Italia, ma anche nel resto del mondo. In una splendida giornata di sole, l’afflusso degli appassionati è stato notevole sia ieri, giornata di apertura dell’evento che oggi, domenica 17 gennaio, con una fila interminabile di appassionati che è cresciuta, ora dopo ora, davanti agli stand allestiti per l’occasione nei pressi della Rotonda Diaz, sul lungomare partenopeo.

Chilometri di fila per ritirare l’ album, ma anche tanto divertimento e intrattenimento nello scambiare figurine e partecipare ai giochi. Tra gli appassionati presenti anche tanti  papà che insieme ai propri figli ed amici, ma anche persone conosciute sul posto, si sono scambiate i piccoli  “ritratti” colorati del campionato di calcio, con  la possibilità di scambiare 10 figurine “doppie” con altre nuove, fornite in omaggio dall’azienda e completare così  l’album. “Mi sto divertendo molto. Sono qui con i miei amici. Ho quasi finito l’album. Aspetto ora… Fra poco chiederò le “difficili” al banco – dice Marco M 15 anni.  Faccio le figurine da quattro anni, perché  me l’ha suggerito papa. Anche lui quando era piccolo lo ha fatto – aggiunge Fabio R, 17 anni”. “Vengo dalla provincia di Napoli, precisamente da Quarto. Ho approfittato che il tempo è bello e portato la mia famiglia qui sul lungomare a scambiare figurine. Anch’io mi sto divertendo un mondo. Sembra di essere tornati bambini, anche se fare collezionismo poi non è solo hobby per ragazzi” – dice Giandomenico 45 anni. Molta attenzione durante la manifestazione ha avuto anche la collezione di figurine dedicata al mondo degli animali “Zampe& Co,”2012/2013 che, particolare curioso, tramite un codice inserito sulle piccole figure degli animali, permette di accedere on- line ad altrettanti video su come comportarsi con cani, gatti e gli altri animali domestici. Prossima tappa del “tour” sarà  Salerno nel prossimo week-end.

Luigi Rubino (servizio esclusivo)
17 febbraio 2013 

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook