Galà di beneficenza ad Ercolano per combattere le malattie ematologiche

Galà di beneficenza ad Ercolano per combattere le malattie ematologiche

E’ stata presentata  nei saloni  del Circolo Rari Nantes a Santa Lucia (Napoli), la quinta edizione  del Galà di beneficenza in favore dell’Avep ( Associazione Volontari Ematologia del Pascale) che si svolgerà domani 1 luglio  alle 20 presso la stupenda Villa  Signorini, ad Ercolano.  La serata, organizzata  dal “Lions Club Portici Miglio d’Oro” vedrà la partecipazione di volti noti del teatro, della musica  e della cultura.

“Siamo giunti alla quinta edizione di questo evento, organizzato con la collaborazione del reparto di Ematologia delll’ospedale Pascale – ha detto  in conferenza stampa – Enzo Minieri, presidente della Cargomar e del comitato organizzatore della serata, che aggiunge: ” La serata costerà 30 euro a persona. Il ricavato servirà  a finanziare  progetti volti ad alleviare le sofferenze di chi è afflitto da una patologia che purtroppo è in aumento in Campania. ”

Per queste persone, soprattutto per quelle che ricevono assistenza domiciliare, è importante restare a contatto con gli stessi medici con cui hanno stretto rapporti  in fase di degenza- ha aggiunto Fortunato Nevola, projet manager dell’Avep. ” Ci sono patologie  particolari  per le quali le cure palliative  possono essere effettuate solo a casa, ci sono anche situazioni per le quali è preferibile portare il paziente terminale  a domicilio, senza necessariamente dover svuotare la stanza d’ospedale  in cui è ricoverato. L’Avep in questi ultimi anni  ha finanziato 1748 interventi domiciliari. Il prossimo obiettivo è quello  di finanziare un servizio di chemioterapia domiciliare.”

“Abbiamo sposato questa causa – ha detto Paolo Billwiller, cerimoniere del Lions club Portici Miglio d’Oro, perchè con l’Avep è possibile consegnare il nostro contributo in mani sicure. Abbiamo a che fare con uomini  e donne che si prodigano per risultati eccellenti e tangibili.”

Alla serata di domani parteciperanno il regista Sergio Striano, il maestro Mario Maglione, ambasciatore della canzone classica napoletana nel mondo, Gianfranco Caliendo, autore di musica e testi ex chitarrisa e voce de Giardino dei Semplici, la cantautrice Flora Contento, l’emergente Iuna Sarno ed i comici Francesco Paolantoni e Massimo Burgada e tanti altri personaggi. All’interno della villa ci sarà spazio anche per una mostra fotografica curata da Andrea Sarno e Dario Striano dal titolo: ” Onde Sismiche – Luci ed ombre di Periferia.”

 

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook