Capri: cadavere di donna trovato in appartamento: è omicidio?

Una donna di 52 anni, Anna Francesca Scarpati napoletana, è stata trovata morta nel suo letto, in un appartamento a Capri, in via Camerelle 65. A dare l’allarme ci ha pensato il suo compagno che ha avvertito il 118. Omicidio o suicidio? Difficile stabilirlo.

Tutto potrà essere più chiaro dopo la deposizione di Antonio di Palo, l’uomo, che a quanto sembra, nei giorni scorsi, come raccontato da alcuni vicini, si sarebbe intrattenuto con la donna, avendo anche, a giudicare dalle grida che giungevano da quell’appartamento, accese discussioni con la vittima. Da un primo esame effettuato sul corpo della donna, non ci sono indizi particolari, anche perchè le tracce di sangue, trovate in vari punte della stanza e sul pavimento, sembrano non essere identiche a quelle della vittima. Per far luce sul delitto, gli inquirenti, nel frattempo, indagano anche sulla vita passata della donna radiologa che dal luglio 2012 aveva cessato il suo rapporto di lavoro con l’ospedale Cardarelli di Napoli.

G.R.

9 gennaio 2013

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook