Napoli: pregiudicato ucciso in un vicolo ai “Quartieri spagnoli”

Ancora violenza a Napoli ed ancora un agguato, questa volta accaduto in pieno centro cittadino. Vittima Antonio Cecere 34 anni, freddato ieri sera, dopo le 20,00 in vico dei Monti, stradina che collega Corso Vittorio Emanuele ai Quartieri Spagnoli. Il cadavere dell’uomo è stato trovato dalla polizia in una pozza di sangue, con pantaloni e slip abbassati.

Accanto al corpo, la scientifica ha poi rinvenuto ben 8 colpi di pistola. A sparare l’uomo, molto probabilmente, sarebbero stati 2 killer. Cecere era appena uscito di casa e si avviava verso il suo motorino parcheggiato a pochi metri, quando,  è stato colpito spietatamente dai sigari e poi perquisito. Cosa cercavano gli esecutori?  Si sospetta denaro. La vittima che aveva precedenti per estorsione potrebbe comunque essere legato al clan  Caiazzo – Totaro che opera nel quartiere Vomero.

G.R

3 novembre 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook