Castellamare di Stabia: Comune senza sindaco: Bobbio si dimette…

Dopo due anni e mezzo, Luigi Bobbio non è più il Sindaco di Castellammare di Stabia. L’annuncio, il primo cittadino della città stabiese, lo ha dato con una lettera indirizzata ai cittadini, nella quale spiega, nei minimi dettagli, i motivi  che lo hanno spinto a prendere tale decisione. Il sindaco, nel testo, sottolinea che conta soprattutto il bene esclusivo degli stabiesi. La città, spiega Bobbio nella lettera, non è nelle mani di uno solo cittadino, ma è proprietà di ogni singolo cittadino che deve impegnarsi per migliorarla e cambiarla.

A noi tutti – ha aggiunto poi il sindaco – resta la capacità di scegliere e muoverci per salire sul treno già in corsa del progresso e della rinascita civile, o restare a terra, inchiodando non già la politica stabiese, ma un’ intera città. Una delle ragioni di questa scelta è l’incapacità di trovare accordi all’interno del sistema politico. Gli stabiesi hanno bisogno, invece, di un’ Amministrazione ed una maggioranza forti, determinate, coese con il loro sindaco nel nome e sulla linea di un percorso e obiettivi precisi” ha precisato Bobbio. Il sindaco, ha comunque ancora 20 giorni per ritirare le dimissioni e per riconquistare la maggioranza tra i  consiglieri comunali.

Marialuisa Serpico

20 ottobre 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook