Campania: divampano gli incendi dolosi…

In Campania, purtroppo,  come ogni anno si verifica in molte regioni italiane, c’è da fronteggiare il problema degli incendi. Spesso sono di matrice dolosa.  Nelle ultimi giorni, in questo agosto infuocato, maestose fiamme sono divampate in molte località campane. Particolarmente colpita la vasta zona del Salernitano. Solo nel giorno di Ferragosto, 15 sono stati gli incendi registrati intorno a Salerno. Altri roghi hanno interessato, nei giorni precedenti, ettari di vegetazioni  sul Vesuvio, lungo il versante di Torre del Greco. Colpita anche la zona del Cilento, il Vallo di Diano e la ricca vegetazione dei monti Alburni.

Incendi di una certa consistenza hanno minacciato i centri abitati di Laurito, zone in prossimità di Agropoli, Castellabate e Napoli ( Capodichino) e le alture del Monte Faito. Nelle ultime ore maestose fiamme hanno bloccato per un’ora la linea ferovviaria Caserta – Cervaro, nel tratto Maddaloni- Caserta ed ancora il parco Nazionale del Vesuvio, in località Carcavone a Pollena Trocchia, dove sono intervenute squadre di vigili del fuoco e un elicottero della Forestale.

L.R.

16 agosto 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook