Protestano in strada i lavoratori LSU della Campania

Protestano in strada i lavoratori LSU della Campania

12301460_1066253750063285_958827528180469005_nMobilitazione questa mattina a Napoli degli ex lavoratori LSU che si occupano delle pulizie scolastiche in Campania. Il corteo, sotto la sigla delle tre confederazioni sindacali: FILCAMS Cgil, FISACAT Cisl e UILTRASPORTI è partito da piazza Garibaldi intorno alle 10,30 e ha attraversato tutto il rettifilo, piazza Municipio e poi ha raggiunto la Prefettura. La protesta dei 5 mila lavoratori che sono qui stamattina in strada – ha detto ai nostri microfoni Giovanni Nughes, segretario della Cgil della Campania – è più che giustificata. Purtroppo ancora oggi, a distanza di tempo, dobbiamo segnalare che ci sono gravi rischi per l’occupazione per questi lavoratori che sempre hanno fatto il loro dovere, elevando le qualità  e la pulizia nei plessi scolastici perfino con lavori straordinari, garantendo al pubblico decoro e civiltà. Il 31 marzo prossimo il piano industriale si conclude. Come sindacato ha precisato Nughes – siamo disponibili al confronto con il Governo, ma i lavoratori non possono attendere molto, altrimenti si rischia un’altra crisi occupazionale. La nostra lotta, a conclusione di questa giornata, proseguirà in seguito, molto probabilmente a Roma, dove ci sarà una manifestazione nazionale.”

servizio esclusivo di Luigi Rubino

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook