Napoli: cade muretto in via Manzoni: operaio perde la vita

Ancora un incidente sul lavoro. Vittima un operaio di 64 anni, Luigi Gennarelli, di Afragola, comune a nord di Napoli. La tragedia si è consumata in via Manzoni, a Napoli all’altezza del numero civico76. Secondo la ricostruzione dell’incidente, l’uomo sarebbe stato schiacciato da un muro di tufo che ha ceduto in  seguito ad un violento scossone causato da un bobcat ( mini escavatore), durante i lavori per la realizzazione di un parcheggio quasi terminato.

L’incidente è avvenuto intorno alle 11.00.  Sul posto sono giunti subito Carabinieri, Polizia, Vigili del Fuoco e Polizia Municipale. Il corpo dell’uomo senza vita è stato poi recuperato alcune ore dopo. Sull’increscioso episodio, è intervenuto il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris che ha espresso piena solidarietà alla famiglia da parte del Comune di Napoli.

G.R.

2 agosto 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook