Napoli: arrestato boss dei Vanella Grassi. Era ricercato da sei mesi…

Quando ha visto arrivare i Carabineri ha tentato la fuga dai tetti, ma subito è stato circondato e fermato. Cosi finisce la latitanza di Antonio Mennetta 27 anni, ritenuto capo clan del gruppo ” Vanella Grassi.” Ricercato dallo scorso gennaio, l’uomo in canottiera non ha posto resistenza ai militari che lo hanno arrestato nella sua abitazione nel quartiere S. Pietro a Patierno, dove Mennetta era andato a trovare il figlio e la moglie a bordo di un motorino.

L’uomo, legato al clan Di Lauro, ” ricercato per traffico di droga, da tempo è accusato per associazione per delinquere di stampo camorristico. Protagonista tra la guerra esplosa in un recente passato con il clan Di Lauro contro gli scissionisti, personaggio forse carismatico all’interno della malavita organizzata a Secondigliano, Mennetta era riuscito in poco tempo, a far tornare la pace tra i gruppi camorristici Di Lauro e i cugini della Vanella Grassi.

24 luglio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook