Sequestrati a Pozzuoli, dieci quintali di frutti di mare avariati…

Dieci quintali di frutti di mare in cattivo stato di conservazione, tra cui vongole, cozze,  tartufi ed altro sono state sequestrate al mercato ittico di Pozzuoli ( Na) dal Nucleo Investigativo di Polizia ambientale e Forestale dello Stato, in collaborazione con il comando della Polizia locale  ed il personale dell’Asl Na2 nord. L’operazione che si inquadra nell’ambito di controlli disposti da tempo dal Comando provinciale del Corpo Forestale di Napoli su tutto il territorio, ha portato anche all’identificazione di due persone, la prima T.R. di 30 anni e la seconda C.A di 46. Entrambe sono state denunciate all’Autorità Giudiziaria.

Non si tratta di tutelare solo i consumatori – ha spiegato  il responsabile del Nucleo di Polizia Ambientale e Forestale,  Marcello Russo, ma anche di proteggere i produttori corretti ed onesti “. Dopo i controlli i mitili, in cattivo stato di conservazione, sono stati immmediatamente distrutti sul posto. 

P.P.

23 luglio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook