Due ragazzi feriti nella “notte bianca” al Vomero

Due ragazzi feriti nella “notte bianca” al Vomero

2015Doveva essere la notte bianca della legalità e del divertimento, invece l’appuntamento notturno, organizzato dal Comune di Napoli nel quartiere Vomero, ha avuto momenti di tensione e paura.  Due ragazzi minorenni, che componevano una comitiva proveniente da Chiaiano, sono stati assaliti e feriti da un coetaneo nei pressi della stazione della Metropolitana, a pochi passi da una caffetteria. L’inaudita violenza è scoppiata subito dopo un’altra discussione avvenuta pochi minuti prima in via Scarlatti, dove la polizia era intervenuta per calmare un gruppo di ragazzini, che stavano creando disordini tra la gente, colpendo con pugni e schiaffi altri coetanei che passeggiavano in zona. I ragazzi,feriti da armi da taglio,sono stati subito soccorsi e trasportati all’ospedale Cardarelli, dove sono stati giudicati guaribili in sette giorni. Indagini sono in corso per individuare i responsabili attraverso le telecamere disposte in zona. Nel frattempo la polizia ha fermato un 13enne, responsabile dei disordini avvenuti in via Scarlatti. Il ragazzo minorenne è stato affidato al padre.

redazione Napoli

25 ottobre 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook