Napoli: fuoco in pieno giorno a Barra. Uccise due persone

Duplice omicidio in pieno giorno a Barra, quartiere orientale di Napoli. Francesco Cairola 58 anni detto “o fachiro” e Ciro Abrunzo, sopranominato ” ‘ o cinese’ il primo con precedenti penali e il secondo incensurato, stavano discutendo tra loro a pochi passi dall’abitazione del Cairola in corso Sirena, quando improvvisamente due individui in sella ad un motorino si sono avvicinati ai due ed hanno fatto fuoco.

Per le vittime subito non c’è stato niente da fare. Sul posto sono giunte immediatamente numerose auto della polizia, mentre un elicottero sorvolava la zona. Sul luogo della tragedia presenti naturalmente anche molte persone, tra le quali i parenti delle vittime in preda alla disperazione. Da accertare la precisa dinamica dell’episodio, anche se il tipo di agguato e l’appartenenza di Cairola al gruppo camorristico della zona, fa ritenere che l’esecuzione sia da imputarsi a vendette o regolamenti di conti tra malavitosi.

L.R.

21 giugno 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook