Napoli: enorme quantitativo di armi scoperto in una scuola abbbandonata a Soccavo. Indagini in corso…

Un grande quantitativo di armi di vario genere sono stati rinvenuti dal nucleo investigativo dei Carabinieri di Napoli, in un vecchia struttura scolastica, abbandonata in via Adriano, a Soccavo, quartiere che si estende ad occidente della città. I militari stanno cercando di verificare a quali gruppi della malavita organizzata potesse appartenere l’arsenale.

Tra le armi scoperte ci sono: 12 fucili calibro 12 modificati a canne mozze, 2 pistole; la prima semiautomatica calibro 9 con cartucce inserite nel caricatore, la seconda: calibro 7,65, 2 mitragliette con caricatori,  2 revolver 357 magnum cariche, 2 mitragliette sempre con caricatori, 200 cartucce calibro 9,15 di vario genere,  50 cartucce caricate a pallini, 5 passamontagna. Il materiale sequestrato è stato in seguito inviato al raggruppamento Carabinieri investigazioni scientifiche per le particolari indagini che potrebbe meglio chiarire l’utilizzo delle armi tra le bandi di criminali che agiscono nel quartiere  flegreo.

G. R.

1 giugno 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook