Napoli, prosciutti contraffatti scoperti in laboratorio a Villaricca. Due arresti.

Napoli, prosciutti contraffatti scoperti in laboratorio a Villaricca. Due arresti.

700_dettaglio2_prosciuttificioUna notevole quantità di prosciutti contraffatti è stata sequestrata dai Carabinieri di Villaricca, piccolo comune in provincia di Napoli. Lo stock di prosciutti, provenienti illegalmente dalla Polonia, sono stati trovati in un vero e proprio laboratorio attrezzato, in cui il prodotto estero veniva disossato con macchinari e attrezzature speciali ed etichettato con marchio di aziende italiane., tra cui anche quello del noto Consorzio di Parma.

Nel corso dei controlli, inoltre, gli ispettori del dipartimento prevenzione della Asl Napoli 2 Nord hanno rilevato nel laboratorio anche scarsa condizione igienica sanitaria. Due le persone fermate: una donna di 52 anni e un uomo di 54 di Villaricca. Entrambi dovranno ora rispondere di frode in commercio, esercizio abusivo di vendita all’ingrosso di prodotti alimentari e violazione delle norme amministrative e sanitarie che disciplinano la somministrazione al pubblico di alimenti.

redazione Napoli

28 giugno 2015

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook