E’ festival pizza! Trecento pizzaioli in gara a Nola

Ha preso il via al ” Vulcano” di Nola ( Napoli)  la seconda edizione del campionato mondiale del “Pizzaiuolo”- 11° trofeo Caputo. Il festival, che ci concluderà il 27 maggio, coinvolgerà 300 pizzaioli di tutto il mondo che offriranno al pubblico varie specialità di pizza. Oltre la classica “margherita” con mozzarella, basilico e pomodoro, verranno offerte la  pizza in teglia, al metro/pala e senza glutine. I pizzaioli  si cimenteranno con voli di pizze in stupefacenti acrobazie e si sfideranno nel creare la pizza più larga o la più veloce in free style singolo o a squadre.

Nel frattempo, proprio in occasione di questo singolare evento. è stata inaugurata una nuova  e originale fontana dal diametro di 18 metri e 250 mq di superficie con getti fino a 15 metri che sarà sicuramente gradita per rinfrescare le serate del divertimento. I  visitatori inoltre avranno la facoltà di scegliere sette specialità di pizza create da chef mondiali, vincitori di molti concorsi europei. L’iniziativa si chiama per l’appunto “sette pizze reali” che potranno essere ordinate nelle rispettive pizzerie.

Il campionato è organizzato dall’associazione “Pizzaioli Napoletani,”  grazie al presidente Sergio Micciù, in collaborazione con la rivista “ Ristorazione Italiana Magazine,” la supervisione di Enrico Famà e dell’azienda “Antico Molino Caputo,” sponsor dell’evento.

Marialuisa Serpico

21 maggio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook