Napoli: 240 libri, spariti tempo fa dalla biblioteca “Girolamini,” ritrovati nel Veronese

Ben 240 libri della biblioteca “Girolamini” di Napoli, sono stati ritrovati dai carabinieri in un deposito, già sequestrato nei giorni precedenti, in provincia di Verona. Gli accertamenti sono stati possibili in seguito ai controlli degli investigatori che una volta aperti alcuni vecchi e polverosi scatoloni contenente la merce, hanno constatato, tramite i timbri, la provenienza dei libri che sono stati sottratti alla biblioteca napoletana.

Molti i volumi che molto  probabilmente,  sembrano già stati venduti in paesi esteri: Stati Uniti, Giappone e Inghilterra. Ritrovarli ora non sarà facile, anche se, tramite i  nomi di alcuni compratori, si cercherà di recuperare il prezioso “tesoro” culturale di una delle biblioteche più antiche della città. Indagato per peculiato è il direttore della struttura, Marino Massimo  De Caro, residente nel Veronese.

G. R

19 maggio 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook