Quarto protesta contro la discarica. Traffico in tilt nella zona occidentale di Napoli

“No alla discarica del Castagnaro, nè altrove.” Il messaggio scritto a grandi caratteri con un pugno chiuso sul muro quasi all’ingresso della città  è il simbolo tangibile della rivolta antidiscarica attuata dagli abitanti di Quarto, comune flegreo ad ovest di Napoli, che per gran parte della giornata hanno attuato il blocco della circolazione in quattro punti vitali del piccolo comune flegreo, in via Montagna Spaccata, dove un gruppo di persone ha fermato un autobus, posizionandolo di traverso al centro della carreggiata, via Campana, via Masucci e via Marmolito.

Alcune strade, come lo svincolo di Quarto, altezza Km 50,200  della strada statale 7 Quater Domitiana è stata chiusa al traffico dall’Anas per motivi di ordine pubblico.

L.R.

18 aprile 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook