Napoli: sequestrato Centro addestramento Giovani calciatori in via Masoni

Tempo fa fu sequestrato perchè sfornita di autorizzazione edilizia e poi disequestrata-Ora sono scattati di nuovo i sigilli. L’operazione è stata condotta dalla squadra dei vigili urbani, diretti dal generale Semenza. Costruita su un ‘area di 20 mila metri quadrati, la struttura comprende un campo di calcio in erba sintetica a 11, alcuni mini campetti con manto artificiale, un bar, un’attività di ristorazione e un’ area di parcheggio custodita. Numerosi i ragazzi iscritti alla scuola calcio (oltre 350) che partecipano ai vari campionati giovanili; regionali, provinciali, lasciando spazio anche alle categorie di base e ai pulcini. Insieme all’attività sportiva, nell’area venivano svolte anche attività commerciali.

17 aprile 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook