America’s Cup: impressionante i neozelandesi, ancora vincitori. Straordinario riscatto di Luna Rossa

Una giornata serena, con brezze provenienti da sud – ovest, tra gli 8 e 12 nodi hanno accompagnato i concorrenti nella seconda giornata dell’America’s Cup, in corso di svolgimento nelle acque del lungomare del golfo di Napoli. Anche oggi tantissima la gente la quale non ha perso l’occasione per ammirare da ogni angolo panoramico della città i veloci e maestosi catamarani. Tantissimi i curiosi e gli appassionati che non hanno mancato di immortalare la gara, scattando flash a ripetizione.

Su una scogliera di Mergellina è sventolato perfino il tricolore. Straordinaria ancora la prestazione dei neozelandesi che fin dall’avvio della prima regata di flotta hanno ingranato la quarta, riuscendo a vincere alla grande, davanti a Luna Rossa che, rispetto alla prima giornata, ha entusiasmato i suoi numerosi fans, giungendo seconda e poi piazzandosi ancora seconde a terza con le sue barche, dietro ai neozelandesi. Nove le Nazioni partecipanti. Subito la gara ha visto primeggiare l’ Emirates New Zealand in 37′ 09” Lotta incandescente per il secondo posto, anche nella seconda regata. Questa volta il team italiano di Luna rossa ha condotto una gara lodevole, sfruttando a pieno le sue capacità, giungendo seconda con Swordfish di Max Sirena e terzo con Luna Rossa Piranha. Significativo per i colori italiani anche la vittoria con skipper Chris Draper nei Match race contro il team Korea e piazzandosi seconda nella seconda regata di flotta. Terzo Artemis Racing, condotto dallo skipper Terry Hutchinson.

Quarto Oracle. Dalla barca americana e soprattutto dal suo interprete James Spithill molti appassionati della vela si aspettavano di più, dopo la buona prestazione della prima giornata. “Sono contento di come abbiamo reagito e del secondo posto conquistato nella seconda prova. Peccato per l’errore commesso nella seconda poppa della prima regata” – ha detto lo skipper italiano Max Sirena, a termine delle magnifiche prestazioni di Luna Rossa.

La classifica generale, (prime posizioni), dopo la seconda giornata è la seguente:

1) Team News Zealand punti 38
2) Oracle Spithill 29
3) Luna rossa Piranha 27

servizio del corrispondente Luigi Rubino
13 aprile 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook