Napoli, uomo proponeva figlio sul web ai pedofili, ora è in carcere.

Napoli, uomo proponeva figlio sul web ai pedofili, ora è in carcere.

32499804_ristorante-di-giorno-disco-di-sera-locale-chiuso-napoli-0Proponeva immagine a pagamento di suo figlio di 11  anni in web a pedofili in rete, ma è stato scoperto dalla Polizia municipale ed è stato arrestato. Il tragico episodio è avvenuto in un quartiere della periferia di Napoli. La scoperta è stata fatta dal nucleo operativo dei vigili, guidati dal capitano Sabina Pagano, che una volta intercettato l’uomo mostro sul web, lo hanno inseguito per giorni e fingendo di essere persone interessate alla proposta, sono riusciti ad avere il numero di telefono del papà pedofilo. Il bambino in un primo momento, per proteggere il padre, non ha raccontato nulla poi alla fine ha ceduto e ha esposto tutti i vari soprusi a cui è stato sottoposto dal papà. L’uomo è ora rinchiuso nel carcere di Poggioreale.

11 marzo 2015

redazione Napoli

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook