Napoli: sequestrate dalla Finanza grosso carico di “bionde,” provenienti dall’Ucraina.Quattro arresti

Torna il contrabbando di sigarette a Napoli. Un carico di “bionde” proveniente dall’Ucraina è stato sequestrato dalla Guardia di Finanza del capoluogo campano. Quattro le persone arrestate. Il quantitativo, che supera le tre tonnellate, è composto da quattro tipi di marche, tutte ucraine e mai viste sul mercato italiano. Tra queste  Falt, Jin Ling, Minsk e Classic. Il valore della merce sequestrata supera la cifra di 770 euro.

I finanzieri sono riusciti a bloccare i contrabbandieri, dopo alcuni appostamenti, risalendo anche al deposito dove venivano nascoste le sigarette. Negli ultimi tempi, il fenomeno del contrabbbando, secondo gli investigatori, è ripreso verticinosamente a causa del considerevole aumento dei prezzi del prodotto sul mercato legale.

G.R

30 marzo 2012

Se ti è piaciuto questo articolo seguici su Twitter e Facebook